Archivi per la categoria: Varie
api ed una bimba
 
Grazie a tutti per i bellissimi messaggi che avete lasciato in tutti questi mesi di silenzio culinario.
 
L’arrivo di un’apina (la mia gioia) mi ha tenuta lontana dai fornelli per un po’.
 
A presto… 
 
 

                                                       Angelo di Natale

Un Felice e Sereno Natale a voi tutti…

pacco

Dalla lontana Salamanca il pacco, il premio per il meme dei biscotti, è giunto sano e salvo all’alveare ieri pomeriggio (grazie anche alla collaborazione del suocero di Cannella e della moglie del portiere del mio palazzo)… Potete immaginare il divertimento di spacchettare e di tirare fuori uno alla volta tutto il ben di Dio che Cannella aveva preparato…

Ora, che dire?

Un grazie di cuore a Cannella per il pacco, per l’affetto e l’attenzione con cui lo ha preparato e per la bellissima lettera che mi ha scritto. E’ stato molto bello ricevere qualcosa scelto e preparato con tanta cura e passione…

Vado ora a illustarvi nello specifico il traboccante pacco.

dettaglio del pacco

Dal negozio “Casa”preferito da Cannella mi sono giunti una borsetta natalizia di feltro, due mini lattiere, due porta uova, due porta marmellata e/o burro, sei candeline a forma di pasticcino alla frutta( tutto carinissimo…)

Prodotti della terra di Salamanca:

una busta di lomo iberico, una busta di salchichòn iberico, insaccati di maialino nero che cresce allo stadio brado e mangia solo ghiande, la provincia di Salamanca, mi scrive Cannella, è una delle più rinomate nella produzione di queste cose.

Prodotti spagnoli:

una scatola di cortezas (cortecce), sfoglie di farina ed acqua che si friggono in olio caldo e sono uno stuzzichino tipico spagnolo (stasera provo…), un pacchetto di tortas de aceite (torte all’olio) tipiche di Siviglia, buonissime e molto profumate, Cannella mi dice che in Andalusia le mangiano a colazione, una confezione di torrone morbido solo con mandorle e miele di Alicante, una tavoletta di cioccolato bianco al rabarbaro e aloe vera fatto in base ad un’antica ricetta dei monaci trapensi, un barattolo di origano della campagna salmantina, raccolto e sgranato dalla nostra mitica (profumatissimo…)

Infine due grandi classici cannelliani: i pirottini a fiorellini blu (che impiegherò al più presto) e la marmellata al tè Earl Grey.

Insomma come potete vedere un pacco ricchissimo… Grazie Cannella!

pacco aperto

La ricetta dei Biscottini Arachidi e Cacao ha vinto il Meme dei Biscotti organizzato dalla Zuccheriera. Ora, non so davvero come ringraziare chi ha votato per me, chi ha curiosato su questo blog appena nato, chi ha lasciato commenti…Insomma grazie a voi tutti, non avrei mai pensato che scrivere su un blog fosse così divertente!

Un urrà per Cannella, che ha pensato ed organizzato tutto con entusiasmo trascinante, offrendoci quest’occasione di confronto e divertimento…Ammetto una curiosità spasmodica per il pacco iberico!

E… Canny, l’immagine dell’Ape Maia (quella vera) che hai trovato è troppo carina…..