Struffoli

Ricetta natalizia tradizionale per il meme di Nanna. Grande classico natalizio di mia nonna, gli Struffoli sono dei pezzetti di pasta all’uovo dolce fritti e ricoperti di uno sciroppo al miele. Immancabili sulle tavole natalizie dalle mie parti…io, confesso, ne sono ghiottissima.

Ingredienti:

  • 400 g di farina
  • 3 uova più 2 tuorli
  • buccia grattuggiata di un limone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaio di alcol puro
  • un pizzico di sale
  • olio per friggere

Per completare:

  • 150 g di zucchero
  • 300 g di miele
  • scorzette di arancia e di cedro candite

Impastate la farina con lo zucchero, le uova, il burro morbido, la buccia grattuggiata di un limone, l’alcol ed un pizzico di sale; lavorate bene la pasta e lasciatela riposare un’oretta. Prendendone un pezzo per volta, formate dei cordoni dello spessore di mezzo centimetro che taglierete a pezzetti. Friggeteli pochi per volta in olio bollente abbondante a fuoco moderato. Toglieteli quando sono appena dorati e fateli scolare su carta assobente. Sciogliete in una pentola, abbastanza grande da contenere tutti gli struffoli, lo zucchero con il miele e 4-5 cucchiai d’acqua; una volta ottenuto uno sciroppo fluido e dal colore dorato, tenendo la fiamma al minimo, versateci dentro gli struffoli e i canditi e mescolate delicatamente fino a che gli struffoli non sono completamente rivestiti dallo sciroppo. A questo punto rovesciate tutto su un piatto da portata cercando di dargli una forma (a ciambella, a montagnola…).

In genere gli Struffoli sono decorati con confettini colorati ed argentati, a casa mia si sono sempre fatti solo con la scorza d’arancio e di cedro( anche con solo una delle due) e a me piacciono così. Nella foto gli struffoli sono sistemati in pirottini individuali gentilmente offerti dalla Cannella Inc.

Advertisements